VADOPIANO
La montagna per chi va piano
Percorsi

La sezione percorsi ha escursioni di difficolta' diverse, sia in alta che bassa quota.

>>> Entra
Schede

La sezione schede descrive dei luoghi per noi molto belli ed interessanti.

>>> Entra
Sezioni

- Fiori
- Cartoline
- Curiosita'
- Scrivici
- Links

Cerca





HOME / Percorsi / Invernale5Croci

Escursione al Passo 5 Croci

Note Scheda tecnica

Decidiamo di seguire la forestale perche' in parte battuta mentre il sentiero rende difficile la progressione.

Partenza: Val Campelle, Ponte Conseria
Dislivello massimo: 500 m
Grado di difficoltá: Facile.
Tempo medio di percorrenza: 4 ore.
Stagione piú favorevole: Da gennaio a marzo.
Racconto

Il tempo era cosi' cosi' ed il giorno prima aveva nevicato parecchio. Decidiamo di fare un giro facile ma molto bello alle soglie dei Lagorai: il passo 5 croci dal Ponte Conseria (1468 m), in Val Campelle.

Arriviamo sul posto passando per il Crucolo (incredibilmente aperto) e proseguendo per una strada abbastanza percorribile in auto, grazie a quella magnifica invenzione che sono le gomme termiche.

Ad un certo punto incontriamo lo spazzaneve fermo e la strada davanti a lui ha una ventina di cm di neve. Che facciamo? Non ci resta che tornare indietro finche' riusciamo a parcheggiare. Dopo la vestizione ed una rapida "colazione" partiamo ma, dove c'era lo spazzaneve, troviamo la strada perfettamente pulita. E' troppo tardi per tornare alla macchina e continuiamo a piedi, maledicendo la nostra fretta nel tornare indietro.

Alla fine arriviamo alla partenza (scusate il gioco di parole), mettiamo le ciaspe, ed incominciamo la salita.

Al secondo tornante c'e' la deviazione per il sentiero che sale piuttosto velocemente fino a Malga Conseria ma, visto la quantita' di neve, decidiamo di proseguire per la strada, in parte battuta, che ci consente una salita piu' rapida.

Dopo parecchio tempo (la strada compie un largo giro) arriviamo ad un pianoro dove termina ogni traccia di passaggio umano e ci tocca procedere nella neve alta e farinosa: una faticaccia. Io approfitto delle soste per tirare il fiato mentre i miei compagni di avventura "giocano" con i GPS: metti il waypoint, dov'e' la latitudine, mi sono perso la longitudine ... scherzo naturalmente ...

La natura e' bellissima, il bianco candido della neve ed un silenzio ovattato ci fanno davvero sentire in pace con noi stessi e con l'ambiente circostante. Giunti finalmente a Malga Conseria ci rendiamo conto che siamo in ritardo sulla tabella di marcia e ad inizio gennaio le giornate sono cortissime. Dobbiamo fare anche un lungo pezzo di strada per arrivare alla macchina ...

Insomma decidiamo di tornare per in sentiero che avevamo evitato all'andata e che adesso ci consente un rapido rientro. Passiamo davanti alla malga, posta proprio a ridosso di un ripido declivio, e prendiamo il tracciato ben segnato che corre lungo il ripido fianco del monte.

La neve e' alta e farinosa, a volte la pendenza e' notevole ... un primo divertente capitombolo (l'interessato pero' non lo considera tale) avviene appena preso il sentiero. Un'altro proprio alla fine con il malcapitato che a fatica riesce ad emergere dal mare di neve che ha attorno.

La discesa e' stata davvero bella ma l'ultimo pezzo di strada e' piuttosto noioso, con la stanchezza che lo rende ancora piu' antipatico. E dire che aspettando pochi minuti avremmo potuto parcheggiare a ridosso del sentiero .... Arriviamo alla macchina che e' quasi buio e comincia a far freddo.

Comunque un bel giro, perfetto per fare una bella e sicura escursione invernale.

Accesso:
Dalla Valsugana si prende per Strigno e poi si risale la val Campelle in direzione del Rifugio Crucolo, che si oltrepassa fino a raggiungere il Rifugio Carlettini e quindi Ponte Conseria m 1468.









Il primo tratto di strada
(Clicca sulla foto)



Un capitello pieno di neve
(Clicca sulla foto)



Il passo visto da Malga Conseria
(Clicca sulla foto)



Consultazione dei GPS
(Clicca sulla foto)



Passo 5 croci visto dalla malga
(Clicca sulla foto)



Malga Conseria
(Clicca sulla foto)



Passaggio davanti a Malga Conseria
(Clicca sulla foto)



Tratto di sentiero nel bosco
(Clicca sulla foto)



Un capitombolo per troppa neve ...
(Clicca sulla foto)




HOME |  Percorsi |  Schede |  Fiori |  News |  Cartoline |  Curiosita' |  Links
© Il materiale di questo sito è di proprietà dello staff di Vadopiano, tranne ove diversamente segnalato