VADOPIANO
La montagna per chi va piano
Percorsi

La sezione percorsi ha escursioni di difficolta' diverse, sia in alta che bassa quota.

>>> Entra
Schede

La sezione schede descrive dei luoghi per noi molto belli ed interessanti.

>>> Entra
Sezioni

- Fiori
- Cartoline
- Curiosita'
- Scrivici
- Links

Cerca





HOME / Percorsi / BusaNovegnoForteRione

Busa Novegno e Forte Rione

Note Scheda tecnica

Busa Novegno e Forte Rione

Ritorno alle origini

Percorso: Busa Novegno e Forte Rione (Vedi Traccia)

Dislivello complessivo: 400 m
Grado di difficoltá: facile.
Tempo di percorrenza Vadopiano: 3-4 ore.
Stagione piú favorevole: Tutto l'anno (in caso di forte innevamento evitare il sent.411)

Racconto

Dopo tanto (troppo) tempo riusciamo a ritagliarci una giornata da dedicare alla cosa che ci piace di piu in assoluto, camminare in montagna tra amici in allegria.

Non avendo idea di cosa sia in grado di sopportare la forma fisica attuale optiamo per un percorso semplice e ben noto su luoghi a noi molto cari: torniamo al Novegno.

Con l'auto saliamo da Schio verso Santa Caterina e a contrà Rossi imbocchiamo la forestale fino al parcheggio sotto Malga Pianeti.

Da qui l'escursione è proprio una passeggiata quindi siamo sicuri di sopravvivere.

Ci incamminiamo rimanendo lungo la strada sterrata per muover le gambe e sentire l'effetto che fa.

Il cielo, inizialmente azzurro, si sta riempiendo gradualmente di nubi ma ci regala qualche scorcio sul gruppo Pasubio/Carega.

Al terzo tornante prendiamo la deviazione di collegamento al versante Est per agganciarci alla forestale che sale da Cerbaro (sent.433).

Sbuchiamo nella valletta ai piedi del Novegno e scopriamo che è in buona parte ancora innevata, sebbene il candido manto sia di solo pochi centimetri. L'effetto "frigo" però si fa sentire.

Teniamo la destra in direzione nord e giunti al bivio per Campedello/Priaforà rimaniamo a sx proseguendo nel comodo sentiero circolare che aggira la "Busa". Si procede tra tratti erbosi ed innevati.

Nel frattempo le nuvole si fanno sempre più fitte e la temperatura rimane bassa.

Completato il giro ci si aggancia alla mulattiera principale. Qui la neve ha uno spessore maggiore e rende un po' meno agevole la camminata, pur nel semplice percorso.

Dopo un paio di tornanti si arriva al forte Rione (Rivon).

Sostiamo all'osservatorio sommitale, un po' delusi per la giornata affatto panoramica.

Ci "consoliamo" con i pannelli turistici che ci ricordano la sfilza di cime che in teoria si potrebbe vedere da quassù, snocciolando un "eh, la ci siamo stati" e "ah ti ricordi quel posto?" e "la bisogna andarci prima o poi" del tipo "ce l'ho / manca " con le figurine.

Dopo il solito pranzo al sacco con scambi di leccornie di vario tipo, diamo un'occhiata alla cartina per decidere il da farsi.

C'è ancora tempo per una "allungatoia". Si conviene che invece di ridiscendere direttamente procederemo per il sentiero di arroccamento 401 che cala verso Colleto di Posina per poi ritornare dal sentiero 411.

Nel primo tratto è d'obbligo una visita alle ex postazioni militari. Affascinante l'effetto "doccia" all'interno di certe gallerie dovuto al disgelo.

Giunti nei pressi del monte Caliano il sentiero abbandona il crinale scendendo con brevi tornanti. Incontriamo anche le indicazioni per le vicine batterie, ma leggiamo solo i cartelli e proseguiamo fino al bivio con il sentiero 411 che rimane a mezza costa e ci riporta a Busa Novegno.

Da qui si ritorna agevolmente per la strada principale (sterrata) fino all'auto.

Una bella passeggiata in buona compagnia. Ben ritrovati Facoceri!



Accesso: Austrada Valdastico uscita Thiene/Schio - a Schio prendere direzioni per Rovereto - uscendo dalla città al semaforo di via xxx prendere a dx indicazioni Santa Caterina - Monte Novegno - dopo Santa Caterina giunti in Contra Rossi - prendere a sx forestale (prima asfaltata poi sterrata) Park a quota 1300 ca. tra tornante n.5 e 6

Traccia Gps - (selezionare layer OpenCycleMap)
http://www.openrunner.com/index.php?id=6160452






Partenza
(Clicca sulla foto)



La Busa Innevata
(Clicca sulla foto)



Squarci di cielo azzurro
(Clicca sulla foto)



Salendo
(Clicca sulla foto)



Forte Rione
(Clicca sulla foto)



Postazione artiglieria
(Clicca sulla foto)



Galleria gocciolante
(Clicca sulla foto)



Mulattiera di arroccamento
(Clicca sulla foto)



Ciclamini
(Clicca sulla foto)



Prato fiorito
(Clicca sulla foto)



Crocchi
(Clicca sulla foto)




HOME |  Percorsi |  Schede |  Fiori |  News |  Cartoline |  Curiosita' |  Links
© Il materiale di questo sito è di proprietà dello staff di Vadopiano, tranne ove diversamente segnalato